Analisi sensoriale

Un prodotto alimentare, per ottenere il premio QUALITY AWARD, deve essere valutato direttamente dai consumatori.

I campioni del prodotto, inviati in laboratori specializzati in analisi sensoriale, saranno distribuiti a ben 300 consumatori in target.

PERCHE' 300 CONSUMATORI?

L'analisi sensoriale è una disciplina scientifica basata su alcune norme condivise a livello europeo. Una di queste stabilisce che il numero minimo di consumatori per testare un prodotto ed ottenere dei risultati significativi è 70.

I test di laboratorio alla base del premio contemplano ben 300 consumatori, con il fine di aumentare la validità della risposta espressa dal campione di consumo.

Il prodotto in test, per essere valutato, non ha bisogno di essere messo a confronto con uno o più prodotto similari. I consumatori, essendo heavy user della categoria, giudicano il prodotto in test confrontandolo con la loro aspettativa di qualità.

TEST MONADICO

Consumatori in Target

I consumatori in target saranno reclutati direttamente dal laboratorio con l’obiettivo di rappresentare tutte quelle persone che un domani potrebbero davvero acquistare la tipologia di prodotto in test.

Ad esempio, se si dovrà testare uno snack al cioccolato fondente, il laboratorio contatterà consumatori abituali di cioccolato fondente, cosicché l’esperienza di consumo fornisca loro la capacità di esprimere correttamente un giudizio sul prodotto in test, utilizzando come benchmark per la valutazione la propria esperienza “routinaria” (test monadico). In questo modo, per valutare la bontà e la qualità globale del prodotto in test, non sarà necessario confrontarlo durante lo stesso test con uno o più prodotti competitor.

Prima di mostrare il prodotto in test senza alcun elemento che lo riconduca alla marca di appartenenza (blind test), al consumatore sarà chiesto di indicare alcuni fattori che quella tipologia di prodotto dovrebbe possedere per essere giudicata qualitativa. Al consumatore, poi, sarà chiesto di assaggiare il prodotto ed esprimere un giudizio su alcune componenti caratterizzanti il prodotto, come: aspetto, consistenza, sapore, odore, etc. Infine, il consumatore esprimerà una valutazione globale sul prodotto in test tenendo conto dell’etichetta ingredienti e anche della soddisfazione da parte del prodotto dei fattori qualitativi individuati in fase pre-test. 

Analisi qualitativa

Il prodotto in test viene valutato senza alcun elemento che lo riconduca alla marca di appartenenza.

Nessun elemento di marketing deve influenzare il giudizio di consumatori. 

BLIND TEST

Alla base del Premio

 Qualora in test dovessero esserci due o più prodotti all’interno della stessa categoria merceologica, il riconoscimento QUALITY AWARD sarà conferito al prodotto che otterrà il gradimento complessivo maggiore rispetto ai prodotti partecipanti competitor (valutazione che dovrà comunque sempre rispettare le condizioni necessarie).

I TEST SENSORIALI ALLA BASE DEL PREMIO QUALITY AWARD SONO A NORMA ISO 5495:2005 ED AVVENGONO PRESSO LABORATORI DISLOCATI SUL TERRITORIO ITALIANO A NORMA UNI EN ISO 8589, 2010.

QA2018

Marketing Consulting

Partita Iva: 08478000964
INDIRIZZO

Via Guidino, 1

20842 Besana in Brianza (MB)

CONTATTI

© Quality Award 2019 designed by S.L.

  • Consumer Test - Youtube Channel
  • Consumer Test - @PremioQualityAward